Scrub viso, l’alleato per una pelle luminosa, giovane e abbronzata

121

Per il benessere della pelle del proprio viso possiamo ricorrere numerosi trattamenti che se eseguiti costantemente assicurano risultati visibili e duraturi. Per esempio, la pulizia quotidiana del viso, una costante esfoliazione e idratazione della pelle.

Oggi parliamo di scrub viso, una pratica di bellezza nota già nell’antica Grecia, in cui era usanza strofinare il viso e il corpo con i semi di uva.

1Ma a cosa serve lo scrub?

  • A eliminare residui di trucco e smog
  • Per pulire la pelle in profondità
  • A eliminare le cellule morte e favorire il rinnovamento cellulare.
  • Per liberare i pori
  • Per preparare la pelle a successivi trattamenti come maschere idratanti, sieri antietà ecc.
  • Per favorire la riduzione della formazione di punti neri e piccoli brufoli
  • Per migliorare l’ossigenazione della pelle.

Non va dimenticato che lo scrub è particolarmente indicato per ottenere un’abbronzatura uniforme, dorata e persistente, in quanto rimuove lo strato superficiale della pelle liberandone la luminosità.

È arrivata l’estate e la pelle va trattata con particolare attenzione proprio per evitare eritemi solari, macchie e scottature. Quindi fasi di skincare come la detersione, esfoliazione e l’ idratazione diventano passaggi essenziali per la salute della pelle e per non vanificare i trattamenti cui l’abbiamo sottoposta durante la stagione invernale.

Anche se lo scrub non ha età, è particolarmente consigliato dopo i 30 anni, perché il processo di rinnovamento cellulare rallenta con il passare degli anni e l’esfoliazione diventa essenziale per aiutare a mantenere la pelle giovane, favorendo il turn over cellulare.

2Quando fare uno scrub viso?

  • Quando la pelle è particolarmente sotto tono e appare grigia, senza luminosità.
  • Per favorire il rinnovamento cellulare
  • Quando si sente il bisogno di pulire la pelle in profondità
  • Per eliminare punti neri e piccoli brufoli
  • Per discromie dovute all’abbronzatura.

Ma per quanto uno scrub possa essere delicato ci sono dei casi particolari in cui non va utilizzato, per esempio in caso di acne con infiammazioni, se la pelle soffre di couperose o in presenza di scottature o herpes.

La proposta Rephase per esfoliare in modo delicato ma efficace la pelle del viso è CLEANY BIO SCRUB TRATTAMENTO CELLULARE ESFOLIANTE LEVIGANTE.

Le sue eccezionali proprietà leviganti, esfolianti, purificanti e idratanti (vitamine, fitoenzimi proteici da Papaia ed oligoelementi) si avvalgono di microsfere naturali di jojoba e cristalli di madreperla a diversa granulometria. Minimizza gli inestetismi e le discromie cutanee, favorisce un immediato rinnovamento e ringiovanimento cellulare (migliore sorgente di acqua) per una pelle levigata e perfetta.

Lo scrub è molto indicato anche per gli uomini, infatti l’esfoliazione aiuta a regolarizzare la produzione di sebo, a eliminare impurità e ad ammorbidire l’epidermide. Inoltre dona alla pelle un piacevole effetto mat.

3Segreto di bellezza Rephase

Applicare una piccola quantità sul viso umido (le cellule morte vengono rimosse con maggiore facilità) e massaggiare delicatamente evitando il contorno occhi. Lasciare agire qualche minuto e risciacquare bene. Come maschera, applicare una generosa quantità di prodotto e lasciare agire per 15 minuti prima di rimuovere massaggiando con acqua tiepida.

Per concludere, adesso che abbiamo scoperto tutte le preziosità dello scrub, non rimane che, ritagliarsi un momento di benessere per questo rituale di trattamento viso, alleato della giovinezza e della salute della pelle.